Corriere del Mattino

NB.

Quotidiano della Campania

Un mese con Montalbano, una raccolta di indagini per tutti i tipi di lettori!

La mia passione per il commissario Montalbano ha radici lontane legate alla fiction Rai con protagonista Luca Zingaretti. L’appuntamento del lunedì sera davanti alla tv è diventato una tradizione fin dalle prime puntate e che ho...


La mia passione per il commissario Montalbano ha radici lontane legate alla fiction Rai con protagonista Luca Zingaretti. L’appuntamento del lunedì sera davanti alla tv è diventato una tradizione fin dalle prime puntate e che ho sempre condiviso con mio padre.. rituali da raccontare ai propri figli in futuro!

Dopo essermi appassionata alle vicende del commissariato di Vigata mi sono avvicinata anche ai libri e al grandissimo scrittore Andrea Camilleri. Nella mia libreria personale conservo con affetto la raccolta Un mese con Montalbano nell’edizione Oscar Mondadori datata 2008 che poi è stata ripubblicata da Sellerio nel 2018.

Trenta racconti con l’obiettivo di accompagnare il lettore per un intero mese con le indagini del celebre commissario Montalbano. Mimì Augello, Fazio, Catarella, Livia, il dottor Pasquano e i suoi cannoli, ma anche e soprattutto la bellissima Sicilia con le sue usanze, la sua cultura e i suoi scenari unici.

L’amore per il ben mangiare, la passione per la letteratura, un’irresistibile ironia ma anche umanità straordinaria fanno di Salvo Montalbano un personaggio iconico, un nuovo paladino della legge che emoziona e incuriosisce.

Una Sicilia a volte dura, feroce e violenta e i suoi crimini anche efferati abitano i trenta racconti della raccolta che il commissario Montalbano affronta con puntuale logica, pietà e umorismo.

Racconto dopo racconto il lettore è trasportato in ambienti e luoghi quasi senza tempo con personaggi anche bizzarri e inconsueti.. ammazzatine, scomparse, sparatorie ma anche mafia e regolamenti di conti affascinano il lettore con il caratteristico e unico dialetto siciliano opera del maestro Camilleri.

Il commissario Montalbano è diventato una presenza familiare nelle case e nell’immaginario di tutti noi che rappresenta una bella realtà di una giustizia fuori moda fatta di umanità e pietas.

Una raccolta che si fa leggere con piacere e facilità e che vi appassionerà quanto, o forse di più, dello sceneggiato televisivo.

Buona lettura!

 


Antonietta Sorece

Antonietta Sorece. Classe ’89, generazione Harry Potter! Laureata in Filologia Moderna coltivo da sempre la passione per i libri, per le storie che raccontano e che mi permettono di vivere ‘nuove vite’ ogni giorno. Scrivo da diversi anni di fatti, di cose che conosco perché non sono in grado di inventarne e per questo leggo quelle scritte dagli altri!
Il primo libro che ho letto è stato ‘Storia di una Capinera’ di Verga, quello del cuore è ‘Il conte di Montecristo’. Leggo tanto, di tutto, per restare sempre informata, per evadere, per conoscere, per imparare, per avere un’alternativa. Datemi una biblioteca e un piccolo orto e mi vedrete felice!!

View all posts

Commenta