Corriere del Mattino

NB.

Quotidiano della Campania

Pancakes super golosi

Oggi, contrariamente dalle altre volte, è la nostra Nonna che scopre una nuova ricetta; si tratta dei pancakes, preparazione a lei sconosciuta ma che però decide di preparare perché è il dolce preferito della sua nipotina....


Oggi, contrariamente dalle altre volte, è la nostra Nonna che scopre una nuova ricetta; si tratta dei pancakes, preparazione a lei sconosciuta ma che però decide di preparare perché è il dolce preferito della sua nipotina. Infatti, armata di buona volontà e tanta energia si fa aiutare da sua nipote, per preparare insieme questa ricetta. I pancakes, ormai internazionali, li abbiamo conosciuti grazie agli americani, ma in realtà non è negli Stati Uniti che sono stati preparati per la prima volta. Circa nel VI secolo a.C., due greci commediografi fanno riferimento ad un dolce a base di latte e farina di forma circolare servito con miele e frutta durante la colazione. Crediamo quindi che si trattasse proprio della antica ricetta dei pancakes, oggi serviti in molte varianti: marmellata, pistacchio, cioccolato, sciroppo d’acero e chi più ne ha più ne metta. Ma adesso vediamo come preparare queste frittelle dolci che hanno fatto impazzire il mondo.

 

Ingredienti per circa 10 – 12 pancakes:

150 gr di farina;

2 uova;

30 gr di burro;

200 ml di latte intero;

5 gr di lievito in polvere per dolci.

 

Preparazione:

Per preparare i pancakes, come prima cosa dovete scogliere il burro a fuoco lento e nel frattempo che aspettate, iniziate a separare i tuorli dagli albumi in due ciotole differenti. Prendete la ciotola con i tuorli e iniziate a sbatterle con una frusta unendo poi il burro fuso e il latte poco alla volta, continuando sempre a mescolare con la frusta. Una volta che il composto assume un colore chiaro, aggiungete la farina setacciata e mescolate affinché si amalgami il tutto. Adesso prendete la ciotola con gli albumi e montateli con lo zucchero fino a quando non diventano belli spumosi ed incorporateli al composto precedente. Ora che l’impasto per i nostri pancakes è pronto, prendete una padella antiaderente e, a fuoco sempre basso, cuocete l’impasto un mestolo alla volta a mo’ di frittata (quindi facendo cuocere prima un lato e poi l’altro). A questo punto i vostri pancakes sono pronti; potete aggiungere a vostro piacimenti zucchero a velo, sciroppo, frutta fresca, cioccolata ecc..

 


Commenta